Amministrazione trasparente
PON-(FSE-FESR)

Informazioni generali


Concorsi e Borse di studio


Genitori e studenti


Servizi on-line


Valid CSS! Valid HTML Feed RSS

Utenti nel sito: 839
Fine colonna 1
 

VISUALIZZA CIRCOLARE

LICEO CLASSICO "G.B. MORGAGNI"
Viale Roma, 1/3 – 47122 FORLI' – Tel. 0543/404140 – Fax 0543/60453
CODICE FISCALE: 92038740400 PEC: fopc04000v@pec.istruzione.it
e mail: fopc04000v@istruzione.it WEB: www.morgagni.cloud

Circolare in evidenza! Oggetto: Orario scolastico della prima settimana e norme generali per il buon funzionamento della scuola.

Numero/Protocollo: 15
Data: 09/09/2020
Data di inserimento: 09/09/2020 13:15:26 (Data ultima modifica: 09/09/2020 13:17:03)
Destinatari:  Docenti, ATA, Genitori, Studenti
Sede/i: Liceo Classico "G.B. Morgagni"

Con l’avvio dell’anno scolastico, si ritiene necessario comunicare, oltre all’orario della prima settimana di lezione, le principali norme di funzionamento in vigore nella Scuola.

In particolare si evidenzia:

 

ORARIO SCOLASTICO

Dal 14 al 19 settembre 2020 sarà in vigore per tutte le classi l’orario provvisorio per consentire l’avvio graduale delle lezioni:

 

ENTRATA          

  dalle 7.50 alle 8.00 per tutte le classi   ( ad eccezione delle classi prime in data lunedì 14 settembre: vedi circolare n. 16  con oggetto Inizio lezioni ed orario di ingresso anno scolastico 2020-2021)

Inizio delle lezioni ore 8,05

USCITA

per tutte le classi ore 11 o 11,05 a seconda dei punti di uscita assegnati dal piano della GESTIONE DEGLI INGRESSI E DELLE USCITE PROTOCOLLO COVID-19 pubblicato sul sito di Istituto

A partire dalla seconda settimana di lezione con il completamento dell’organico dei docenti l’orario si allineerà progressivamente all’assetto finale corrispondente al curriculo di ogni percorso del nostro Liceo. L’orario definitivo delle lezioni, valido per tutto l’anno scolastico 2020/2021, entrerà dunque in vigore nel mese di ottobre. Seguiranno comunicazioni scritte.

  L’orario di svolgimento dell’ora aggiuntiva per le classi prime e seconde del Liceo Classico sarà comunicato successivamente.

 

PRECONDIZIONI PER L’ACCESSO A SCUOLA DEGLI ALUNNI

Si ricorda Il D.M. n. 39 del 26 giugno 2020  che adotta il Documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione per l’anno scolastico 2020/2021 (Piano Scuola 2020-2021). Per quanto attiene alle misure contenitive e organizzative e di prevenzione e protezione da attuare nelle singole istituzioni scolastiche per la ripartenza, il Piano fa esclusivo rinvio al Documento Tecnico del Comitato Tecnico Scientifico (CTS) istituito presso il Dipartimento della Protezione Civile del 28 maggio 2020. Detto documento dispone che la precondizione per la presenza a scuola degli studenti in base alle disposizioni vigenti per l'emergenza COVID 19 è (relativamente all’a.s. 2020/21) è la seguente:

 • l’assenza di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore a 37,5° C anche nei tre giorni precedenti;

 • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;

 • non essere stati a contatto con persone positive, per quanto a propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni .

Considerato che all’ingresso a scuola non è necessaria né opportuna la misurazione della temperatura corporea, si rimanda alla responsabilità genitoriale la vigilanza sullo stato di salute dei minori evitando l’ingresso in Istituto (e quindi rimanendo a casa) per chiunque presenti sintomatologie respiratorie o temperatura superiore ai 37,5 °C.

 

INGRESSO

Gli studenti delle classi che, secondo il piano della GESTIONE DEGLI INGRESSI E DELLE USCITE PROTOCOLLO COVID-19 pubblicato sul sito di Istituto, entrano dall’ingresso Lato Michelangelo non devono creare assembramenti sul marciapiede e sulla pista ciclabile di viale Roma, per ovvie ragioni di sicurezza; per questo possono attendere il suono della campana di ingresso delle 7.50 nel cortile interno di via Michelangelo, opportunamente distanziati.  Allo stesso modo gli studenti che, secondo il piano della GESTIONE DEGLI INGRESSI E DELLE USCITE PROTOCOLLO COVID-19 pubblicato sul sito di Istituto, entrano dall’ingresso via Borghetto Accademia Scala Sicurezza 1 e 2, attenderanno il suono della campana alle ore 7.50 nel cortile interno retrostante l’edificio della scuola, avendo cura, anche favoriti dall’ampiezza dell’area, di rispettare il distanziamento interpersonale.

L’ingresso degli studenti nelle aule avviene tra il primo suono della campana ore 7.50 ed il secondo ore 8.00. dopo il quale gli ingressi riservati agli studenti vengono chiusi.  Gli studenti ritardatari dovranno quindi accedere dall’ingresso Lato Icaro.  La terza campana alle ore 8.05 segnala l’inizio effettivo delle lezioni. Gli insegnanti della prima ora devono essere presenti con assoluta puntualità nelle aule alle ore 8,00.

I collaboratori scolastici controlleranno che l’ingresso degli studenti nelle aule avvenga in modo ordinato e che non si creino assembramenti.

 

USCITE

Avvengono come da piano della GESTIONE DEGLI INGRESSI E DELLE USCITE PROTOCOLLO COVID-19 pubblicato sul sito di Istituto cui si rimanda per un’attenta lettura, comunque utilizzando le stesse vie dell’entrata.

 

LA MASCHERINA

Tutti gli studenti devono essere dotati dalla famiglia di mascherina monouso oppure di altro tipo (ad es. lavabili), da usare nei momenti di ingresso, uscita, spostamenti all’interno della scuola, accesso ai bagni e in altre occasioni segnalate, con riferimento al temporaneo venir meno del distanziamento interpersonale.

Tutto il personale scolastico (dirigente, docenti, collaboratori scolastici e personale di segreteria) deve indossare la mascherina e, quando prescritto, altri dispositivi di protezione individuali (visiera trasparente per gli insegnanti di sostegno).

 

GLI ESTERNI

I genitori o qualsiasi utente o fornitore o corriere  o esperto esterno che abbiano necessità di accedere alla scuola, possono farlo solo se muniti di mascherina e su appuntamento. Devono inoltre firmare un registro al momento dell’accesso dove specificano nome e cognome, data, recapito telefonico, dichiarazione sotto la propria responsabilità di non avere stato febbrile superiore ai 37, 5°, di non avere sintomi COVID compatibili, non essere entrato in contatto con soggetti che siano COVID positivi o persone in quarantena negli ultimi 14 gg, e devono igienizzare le mani presso l’apposito dispenser.

 

LE LEZIONI

Gli alunni dovranno evitare di condividere il proprio materiale scolastico con i compagni. Non utilizzeranno gli attaccapanni della classe, ma lo schienale delle proprie sedie.

Su ogni cattedra è stato posizionato un dispenser con soluzione igienizzante che deve essere utilizzato dal docente all’inizio della propria ora e dagli alunni secondo necessità. Il docente, nel distribuire o raccogliere materiale didattico, avrà cura di igienizzarsi le mani. Analogamente si comporterà nell’utilizzo del gesso o del pennarello a seconda del tipo di lavagna presente in aula.

I banchi devono rigorosamente essere mantenuti nella posizione in cui vengono trovati nelle aule. Sul pavimento sono presenti degli adesivi per ogni banco, che corrispondono alla posizione delle due gambe anteriori.

 Il principio del distanziamento fisico è stato combinato con quello dell’arieggiamento frequente; di qui l’attenzione alle finestre dell’aula, che vanno tenute aperte anche durante le lezioni se le condizioni climatiche lo consentono, assieme alla porta dell’aula. Le finestre saranno aperte comunque, anche in caso di condizioni climatiche non favorevoli, per almeno 5 minuti ogni ora e ogni qual volta sia ritenuto necessario.

 

GLI INTERVALLI

Poiché nella prima settimana di lezione non si effettueranno intervalli considerato l’orario ridotto, seguirà specifica circolare.

 

UTILIZZO DELLE MACCHINETTE EROGATRICI DI BEVANDE

Le macchinette devono essere utilizzate dall’utenza nel rispetto delle norme anti COVID: distanziamento interpersonale evidenziato a terra con apposite indicazioni adesive, utilizzo da parte di un solo studente alla volta previa igienizzazione delle mani , utilizzo della mascherina.

 

ACCESSO AI BAGNI

Gli studenti accederanno ordinatamente ai  bagni rispettando il principio secondo cui  vi accedono tante persone quanti sono   i servizi igienici a disposizione. Il collaboratore scolastico di servizio all’area del piano pertinente vigilerà come da regolamento a che sia rispettato detto  principio volto a evitare  assembramento. All’ingresso di ogni bagno è posizionato un dispenser rifornito di igienizzante.

 

USO DEL BADGE

La registrazione della presenza tramite badge è temporaneamente sospesa. Sarà cura del docente della prima  ora di lezione procedere all’appello e alle attività ad esso connesse.

 

 

ASSENZE – RITARDI - GIUSTIFICAZIONI

L’insegnante della prima ora di lezione controllerà le assenze, le giustificazioni, i ritardi, dopo averne verificato la regolarità e la conformità alla normativa.

Fatte salve le competenze del Dirigente scolastico, i casi di assenze ingiustificatamente ripetute e/o protratte saranno discussi dal Consiglio di classe, che valuterà gli interventi più opportuni da assumere.

In caso di ritardo lo studente è ammesso in classe dal docente, se provvisto di regolare giustificazione, o dal Dirigente scolastico o dai suoi collaboratori se sprovvisto. In caso di mancanza di giustificazione verrà ammesso con riserva e dovrà comunque giustificare entro il giorno successivo. Non è previsto un ritardo che superi le prime due ore di lezione. Qualora ciò si verifichi, il Consiglio di classe può assumere le conseguenti decisioni disciplinari.

 

 

USCITE ANTICIPATE

Lo studente che entra a scuola non può, poi, uscire senza autorizzazione.

L’uscita anticipata è consentita dal Dirigente scolastico o dal collaboratore vicario, solo in caso di inderogabile e motivata necessità. Gli studenti minorenni devono essere prelevati da un genitore o da persona delegata formalmente nel rispetto delle prescrizioni della normativa antiCovid.  Anche l’uscita anticipata degli studenti maggiorenni deve essere autorizzata dal Dirigente Scolastico o dai collaboratori.

Le richieste di uscita anticipata dovranno essere presentate entro la fine della 2^ ora di lezione.

Escluse situazioni di carattere eccezionale, il numero totale delle entrate/uscite posticipate/anticipate per ogni studente nel corso di un anno scolastico non può essere superiore a 10. Il superamento di tale limite costituisce una violazione alle norme di comportamento.

 

 

 

Qualora per inderogabili esigenze di istituto, l’orario delle lezioni dovesse subire variazioni, in entrata e in uscita, se ne darà tempestiva comunicazione alle famiglie, le quali ne rilasceranno ricevuta nel libretto giustificazioni.

LIMITE ASSENZE PER VALIDITA’ ANNO SCOLASTICO

Fatte salve le deroghe emergenza Covid oggetto di prossima deliberazione da parte del Collegio dei Docenti.

Il numero massimo di assenze che uno studente può effettuare nel corso dell’anno è disciplinato dal D.P.R. 122/09 e non può superare ¼ dell’orario annuale di lezione personalizzato.

-   Per gli alunni delle classi 1° e 2° - di tutti gli indirizzi - il numero di assenze massimo consentito è di 223 ore. Per chi non si avvale dell’insegnamento della Religione Cattolica/Attività alternativa il numero di assenze massimo è di ore 190.

-   Per gli alunni delle classi - e dell’indirizzo Classico il numero di assenze massimo consentito è di

256. Per chi non si avvale dell’insegnamento della Religione Cattolica/Attività alternativa il numero di assenze massimo è di ore 223.

-    Per gli alunni delle classi 3° - 4° e 5° dell' indirizzo Linguistico - Sc. Umane e Sc. Umane con op. Ec. Sociale il numero di assenze massimo consentito è di 248 ore. Per chi non si avvale dell’insegnamento della Religione Cattolica/Attività alternativa il numero di assenze massimo è di ore 215.

 

 

DIVIETO DI FUMO

E’ fatto divieto assoluto di fumo in tutti i locali scolastici (aule, corridoi, bagni etc..) e in tutte le aree all’aperto di pertinenza della scuola (cortili interni, lato Michelangelo, scale esterne lato Icaro, adiacenza Palestra etc.) in ottemperanza a quanto disposto dalle recenti norme e confermato dal D. L. 12/09/2013 n° 104.

Per chi è sorpreso a fumare nelle aree scolastiche coperte si provvederà ad infliggere le multe e le sanzioni disciplinari previste.

E’ fatto obbligo a tutti di segnalare i casi di non osservanza della presente disposizione.

USO DEL TELEFONO CELLULARE E DI ALTRI DISPOSITIVI

L’uso del telefono cellulare durante l’orario di lezione è tassativamente proibito. Gli studenti sono invitati a riporre il telefonino e gli altri strumenti informatici, spenti, nello zaino all’ingresso in aula. Durante le verifiche scritte (compiti in classe, simulazioni di prove di maturità, test, ecc..) i cellulari e gli altri dispositivi indicati all’art. 1 verranno consegnati al docente e restituiti al termine delle stesse. Nel caso in cui lo studente sia sorpreso ad utilizzare il cellulare o altro dispositivo durante una verifica, la stessa sarà ritirata e valutata gravemente insufficiente (attribuzione del punteggio minimo previsto per quella prova) e non dovranno essere previste prove di recupero.

A fronte di casi reiterati di uso del telefono cellulare a scuola saranno erogate sanzioni disciplinari. Il rispetto della regola è dovuto anche dagli insegnanti e da tutto il personale nei luoghi di attività didattica, di studio e di incontri istituzionali.

Si veda lo specifico “Regolamento relativo all’uso dei cellulari e altri dispositivi”.

 

 

LIBRETTO DELLE ASSENZE

I libretti delle assenze sono già disponibili e possono essere ritirati da un genitore al primo piano della scuola punto Accoglienza previa prenotazione telefonica o via email per il ritiro.

USO DELL’ASCENSORE

L’ascensore ubicato all’interno dell’Istituto è un ascensore di servizio e pertanto potrà essere utilizzato unicamente dal personale interno e dagli studenti con difficoltà motorie, anche temporanee, o problemi fisici che rendano non agevole l’uso delle scale, nonché da utenti esterni con le medesime problematiche. Gli studenti con tali problemi potranno utilizzarlo per lo spostamento ai piani esclusivamente se accompagnati da un collaboratore scolastico previa richiesta presso l’ufficio di segreteria.

Per una completa e articolata conoscenza delle linee di comportamento di tutte le componenti della comunità scolastica si rimanda ai Regolamenti interni e dal Patto Educativo di Corresponsabilità tra scuola e famiglia, disponibili all’Albo, e pubblicati sul sito della Scuola.

 

 

 

    Il Dirigente Scolastico

Prof. Marco Molinelli

                    Firma autografa omessa ai sensi

                   dell’art.3 del D. Lgs. n. 39/1993

 

 
Scrivente: Marinaro Giuseppe
Responsabile pratica: Dirigente Scolastico

Documenti allegati:
   Documento allegato ... circolaren.15_orario_scolastico_dell.pdf

Circolare letta 872 volte
Stampa la circolare ...   Stampa la circolare ...


Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T