Amministrazione trasparente
PON-(FSE-FESR)

Informazioni generali


Concorsi e Borse di studio


Genitori e studenti


Servizi on-line


Valid CSS! Valid HTML Feed RSS

Utenti nel sito: 920
Fine colonna 1
 

VISUALIZZA CIRCOLARE

LICEO CLASSICO "G.B. MORGAGNI"
Viale Roma, 1/3 – 47122 FORLI' – Tel. 0543/404140 – Fax 0543/60453
CODICE FISCALE: 92038740400 PEC: fopc04000v@pec.istruzione.it
e mail: fopc04000v@istruzione.it WEB: www.morgagni.cloud

Circolare in evidenza! Oggetto: Regole e indicazioni relative all'utilizzo dei laboratori per l'a.s. 2020/2021

Numero/Protocollo: 21
Data: 11/09/2020
Data di inserimento: 11/09/2020 13:35:41 (Data ultima modifica: 11/09/2020 13:35:59)
Destinatari:  Docenti, ATA, Genitori, Studenti
Sede/i: Liceo Classico "G.B. Morgagni"

Con riferimento all’uso dei laboratori il Piano Scuola 2020-2021 adottato con DM n. 39 del 26 giugno 2020 prevede che:

“Tutte le attività didattiche di carattere laboratoriale saranno svolte avendo cura di predisporre l’ambiente (laboratori interni o all’aperto come, ad esempio, le aziende annesse agli istituti agrari) con le consuete accortezze in ordine alla sicurezza, ma con particolare attenzione a che lo svolgimento di qualsivoglia attività non avvenga prima che il luogo dell’attività didattica non sia stato opportunamente e approfonditamente igienizzato, nell’alternarsi tra un gruppo classe e l’altro. In tutte le attività scolastiche di laboratorio sarà utile, inoltre, a seconda dell’indirizzo e delle particolari attività svolte, in un’ottica di reale formazione alla cultura condivisa della sicurezza, sensibilizzare gli studenti a provvedere autonomamente al riassetto della postazione di lavoro, al netto delle operazioni complesse di competenza del personale tecnico…Anche per le attività laboratoriali relativamente alla numerosità dei gruppi classe si rimanda alle indicazioni di distanziamento già previste dal Documento tecnico del CTS per i contesti educativi standard (aule)”.

 Si danno quindi le seguenti indicazioni e regole:

a)     Le classi accedono ai laboratori di lingue, informatica, fisica, chimica e disegno accompagnati dal docente che all’inizio dell’ora si reca nell’aula della classe, verifica i presenti, firma il registro elettronico, quindi, accompagna presso il laboratorio gli studenti, che si muovono indossando la mascherina e nel rispetto del distanziamento interpersonale; nei laboratori deve essere garantita l’areazione al pari delle aule, secondo  le indicazioni date all’interno della circolare n.15 del 9/9/2020.

b)     L’accesso al laboratorio di chimica richiede (ma questa non è una novità COVID conseguente) l’utilizzo di un camice che lo studente porterà con sé a scuola all’interno di uno zainetto o borsina; il camice dovrà dopo ogni utilizzo essere lavato a casa a 90°. In alternativa può essere utilizzato dallo studente un camice monouso che, sempre portato a scuola e riportato a casa nell’apposita borsina, va sostituito con uno nuovo nella successiva presenza in laboratorio; gli studenti, sempre muniti, come richiesto in ogni caso nel laboratorio di chimica, di mascherina e di guanti monouso messi a disposizione dalla scuola, possono lavorare abbinati presso ciascuna postazione; l’assistente tecnico coadiuverà il docente. Ad ogni cambio classe va assicurata la necessaria pulizia dei piani di lavoro e della strumentazione utilizzata, anche con il coinvolgimento, dietro valutazione del docente e dell’assistente tecnico, degli studenti e al netto delle operazioni complesse di competenza del personale tecnico.

c)      Il laboratorio di fisica deve essere utilizzato, nel rispetto del distanziamento di almeno un metro tra le rime buccali, in modo alterno con una parte degli studenti in posizione statica seduti ai banchi di lavoro e senza mascherina, mentre la parte restante, disposta con il rispetto della misura di distanziamento sia tra sé sia dai compagni che lavorano ai banchi, siede lungo il perimetro del laboratorio sugli sgabellini, senza mascherina. Questa va immediatamente utilizzata quando ci si muove all’interno del laboratorio e viene meno la condizione di staticità e il distanziamento interpersonale. L’assistente tecnico coadiuverà il docente; prima di ogni cambio di turno di utilizzo delle postazioni queste vanno igienizzate unitamente agli strumenti utilizzati, anche con il coinvolgimento, dietro valutazione del docente e dell’assistente tecnico, degli studenti e  al netto delle operazioni complesse di competenza del personale tecnico.

d)     I laboratori linguistici e di informatica devono essere utilizzati a banchi alterni per garantire il rispetto del distanziamento di almeno un metro tra le rime buccali e della condizione per non far ricorso alla mascherina. Questa va immediatamente utilizzata quando ci si muove all’interno del laboratorio e viene meno la condizione di staticità e il distanziamento interpersonale. Gli assistenti tecnici coadiuveranno il docente e provvederanno a ogni cambio di classe alla igienizzazione di tastiere. mouse e degli altri strumenti di lavoro.

e)     Il laboratorio di disegno può essere utilizzato, per garantire il rispetto del distanziamento di almeno un metro tra le rime buccali e della condizione per non far ricorso alla mascherina, da un solo studente per banco, in attesa di una sua prossima diversa organizzazione interna. La mascherina va immediatamente utilizzata da parte dello studente quando  si muove all’interno del laboratorio e viene meno la condizione di staticità e il distanziamento interpersonale. Prima dell’inizio di ogni turno di utilizzo i banchi e la strumentazione utilizzata devono essere igienizzati

 

 

                                                                                                  Il Dirigente Scolastico

                                                                                                   Prof. Marco Molinelli

                                                                                        Firma autografa omessa ai sensi dell’art.3

                                                                                                      del D. Lgs. n. 39/1993

 
Scrivente: Marinaro Giuseppe
Responsabile pratica: Dirigente Scolastico

Documenti allegati:
   Documento allegato ... circolaren.21regoleeindicazionirelat.pdf

Circolare letta 221 volte
Stampa la circolare ...   Stampa la circolare ...


Fine colonna 2
Torna indietro Torna su - access key T